Storia

Lo sport del calcio sugli Altipiani, fino al 1975, era organizzato a livello amatoriale. Appassionati dei Comuni di Folgaria e Lavarone si organizzavano in squadre frazionali e partecipavano od organizzavano tornei con le località limitrofe, principalmente con i vicini Comuni della Valdastico e della Vallagarina. Questi tornei si svolgevano sui campi di Folgaria, Lavarone e soprattutto su quello di Nosellari, molto idoneo per tornei a cinque o a sette. Non a caso anche negli anni successivi sono stati organizzati molti tornei, sia per squadre giovanili e sia per adulti.
Nel luglio del 1975 nasce la prima squadra che ufficialmente si affilia al Comitato Nazionale Dilettanti della F.I.G.C. partecipando al campionato di terza categoria. Il suo nome è A.C. Lavarone.
Il primo presidente è Gianstefano Krentzlin e il primo allenatore Rolando Stenghele.
Nell’anno 1977 viene promossa in seconda categoria salvo venire retrocessa nell’anno seguente. Stessa cosa succederà anche nell’anno 1984 e cioè promozione nella categoria superiore e nell’anno successivo, retrocessione.
L’A.C. Lavarone, fino al 1981, partecipa ai campionati anche il settore giovanile, inizialmente con la categoria esordienti, in seguito con gli allievi e infine l’under 21.
Nell’anno 1982 nasce ufficialmente l’U.S. Altipiani che cura e organizza esclusivamente il settore giovanile. I fondatori sono Marzari Mauro, che viene eletto Presidente e che ricoprirà tale carica, salvo una lieve parentesi negli anni 1988 e 1989, fino alla sua scomparsa nell’anno 2005, Dalprà Ermanno che è il primo allenatore, Lisimberti Fabiano e Lanzini Mauro. La prima squadra ufficiale che viene iscritta ai campionati del settore giovanile, è la categoria esordienti. Negli anni successivi vengono iscritte anche le categorie pulcini, allievi e juniores.
Nell’anno 1986 sull’altipiano viene costituita l’Unione Società Sportive Altipiani Folgaria-Lavarone, che in base alle norme statutarie, ha lo scopo primario di raggruppare e  programmare tutte le discipline sportive dei Comuni di Folgaria e Lavarone.
In seguito a detta costituzione, nell’anno 1988, l’U.S. Altipiani Calcio e l’A.C. Lavarone fondano un’unica società che viene denominata: U.S. Altipiani Calcio.
Il primo presidente è Dalprà Ermanno, nell’anno successivo Lanzini Enzo e quindi Mauro Marzari. Il primo allenatore è stato Nello Piccinini.
L’U.S. Altipiani Calcio ha avuto alterne fortune e risultati. Nelle varie stagioni agonistiche è stato promosso dalla terza alla seconda categoria e in seguito in prima categoria dove ha disputato onorevoli campionati.
Naturalmente il fatto di avere squadre che partecipano ai campionati dilettantistici è stato un incentivo per mantenere e migliorare i campi da calcio. E’ da diversi anni che sono tutti in eccellenti condizioni, dotati di ottimi tappeti erbosi; non a caso sono la meta di numerose squadre della massima serie per i loro ritiri pre-campionato. Di conseguenza è con immensa soddisfazione che i nostri giovani, durante questi ritiri, hanno il privilegio di potersi confrontare in partite amichevoli con giocatori di serie A.